MASTER

Il Master di I livello in Luxury and Fashion Management nasce dalla conoscenza del mondo delle imprese del Luxury and Fashion e dalla considerazione della necessità di queste di avere al proprio interno professionalità in grado di gestire diverse aree dell’organizzazione in un contesto in cui la competitività si gioca a livello internazionale.

ridottaUn manager nel contesto del lusso e della moda deve avere una conoscenza approfondita del settore di riferimento, uno spiccato know how dell’industria della moda e del lusso, la conoscenza delle tecniche di produzione e dei processi aziendali, la capacità di coordinare i reparti creativi e quella di progettare e commercializzare il bene di lusso.

Conoscenza dei processi, rispetto delle tradizioni artigianali, competenza nel riconoscere la creatività e capacità manageriali per gestire tutto ciò che un’azienda del settore e della moda rappresenta richiede spiccate doti organizzative ed una preparazione adeguata.

 

Il programma del Master in Luxury and Fashion Management, giunto alla sua terza edizione, si pone come obiettivo quello di preparare i partecipanti ad affrontare il mondo del lavoro, offrendo dei percorsi di specializzazione nelle varie aree di Expertise del settore: dalla moda agli yacht, dai gioielli alle auto.

Obiettivi e finalità didattiche del Master in Luxury and Fashion Management

Le imprese del settore Luxury and Fashion necessitano di figure professionali che siano in grado di guidare con approccio strategico e con metodologie avanzate i complessi processi aziendali, caratterizzati da innovazione e internazionalizzazione.

credits: sdg group

Obiettivo del Master in Gestione del Lusso e della Moda è creare quelle figure professionali che possano operare con successo nelle diverse funzioni aziendali, con la capacità di interagire con molteplici sottosistemi aziendali in una logica di integrazione e sinergia.

Tra gli obiettivi principali del Master in Luxury and Fashion Management c’è anche quello di supportare i partecipanti nello sviluppare skills specifiche per l’auto-imprenditorialità nel settore della Moda.

Sbocchi professionali del Master in Luxury and Fashion Management

Una volta completato il Master in Luxury and Fashion Management, i partecipanti potranno offrire la propria professionalità sul mercato del lusso e della moda in qualità di:

  • Manager in grado di gestire i processi organizzativi aziendali dalla produzione alla commercializzazione;
  • Manager per il Marketing e la Comunicazione delle aziende del lusso e della moda;
  • Consulenti nei reparti creativi nel settore Moda e Lusso;
  • Consulenza per le aree Ricerca, Sviluppo e Internazionalizzazione delle aziende del settore lusso.

Master in Luxury and Fashion Management, un approccio formativo innovativo e pratico

Il Master in Luxury and Fashion Management, per la natura delle materie di studio e per il mercato al quale è destinato, ha un approccio pratico, tecnico e interdisciplinare.

shutterstock_239606461Le metodologie adottate per la didattica del Master, in linea con la natura del lavoro nel settore, sono rivolte a sviluppare la capacità di lavorare in azienda, di coordinare dei team, con particolare attenzione alle case history e al coinvolgimento di professionisti del settore del lusso e della moda come docenti.

La didattica del Master in Luxury and Fashion Management prevede diverse tipologie di insegnamento:

Didattica Frontale e Laboratori

Oltre alle lezioni frontali, i partecipanti sono impegnati in laboratori pratici sotto la guida di operatori del settore cinematografico e professionisti specializzati in Comunicazione, Produzione, Gestione e Organizzazione dei sistemi per la moda.

Workshop e Lego Serious Play

Workshop creati con il metodo Lego Serious Play aiutano a stimolare le discussioni all’interno dei gruppi e sviluppare capacità di team building e problem solving all’interno della cornice del Master in Gestione delle imprese della moda e del lusso.

Business Serious Game

Attività dedicata all’utilizzo di prodotti multimediali interattivi che offrono ai partecipanti la possibilità di confrontarsi con scenari realistici, basati su dati reali, e prendere decisioni in relazione a problemi con livelli di complessità crescente così come avviene nelle case di moda, nell’organizzazione di eventi del settore e nelle imprese che operano nel mercato del lusso.


Nel rispetto della direttiva 2209/136/CE, ti informiamo che il nostro sito utilizza i cookies. Se continui a navigare sul sito, accetti espressamente il loro utilizzo. Per informazioni | Chiudi